Melatonina

Vi sarà successo sicuramente di vedere, sempre più di frequente, pubblicità di prodotti a base di melatonina. Ci promettono di farci addormentare prima e meglio. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e in che modo funziona.

Cos’è la melatonina

La melatonina non è altro che un ormone prodotto nella nostra ghiandola pineale.
La sua produzione, intensificata in età giovanile e ridotta in età adulta, è regolata dal cervello e dalla luce.
Il cervello, infatti, quando recepisce l’impulso della luce dalla retina dei nostri occhi, inibisce la produzione di melatonina. Quando recepisce invece buio rilascia la melatonina che ha un effetto sedativo per le nostre funzioni.
In poche parole, rilasciando la melatonina il cervello trasmette all’ organismo che è arrivato il momento di dormire e riposarsi.

Assumere quindi integratori a base di melatonina potrà aiutare a facilitare chi ha disturbi del sonno.

Gli italiani hanno poco tempo per riposarsi nel modo giusto

Secondo dati istat, nel 2019 gli italiani hanno dichiarato di dedicare meno di 12 ore alla cura di sé, incluso il riposo, mentre dedica tutto il restante tempo che gli rimane prevalentemente per le loro attività professionali.
Avendo dunque poco tempo a disposizione per il tempo libero, lo si concentra prevalentemente tra il dopo cena e il prima di dormire.

Da questi dati è facile dedurre che la maggior parte degli italiani hanno una vita molto frenetica, con poco tempo per il relax. Si preferisce concentrare attività ludico/sportive o di semplice divertimento soprattutto prima del sonno. In questo modo si va a letto meno rilassati ma soprattutto cambiando spesso orari e creando difficilmente una routine quotidiana tale da permettergli di seguire il naturale ciclo del sonno.

Ecco che quindi gli integratori a base di melatonina si propongono come la soluzione migliore e soprattutto più rapida per aiutare chi ha bisogno di recuperare il corretto ciclo del sonno.

Integratori a base di Melatonina

Gli integratori infatti, assunti per un breve periodo, agiscono per fornire l’effetto sedativo che il nostro corpo ha bisogno per riposare. In questo modo si riuscirà a dormire per un intero ciclo di sonno ed evitare notti insonne, oppure di svegliarsi nel cuore della notte senza riuscire a riaddormentarsi, con il beneficio di ritrovarsi più riposati e di conseguenza meno stressati.

Prima però di assumere questi integratori è sempre consigliabile fare comunque riferimento al proprio medico di base per capire se è necessario assumere gli integratori. Il medico saprà consigliare anche il prodotto migliore per le proprie esigenze (esistono ad esempio integratori a rilascio lento e altri a rilascio immediato), e soprattutto consiglierà le dosi giuste da assumere e per quanto tempo.

Attenzione ai metodi troppo veloci

Se assumere integratori a base di melatonina può essere un rapido rimedio, ad oggi non si conoscono le conseguenze della loro assunzione per un lungo periodo.

Alcuni studi, infatti, denunciano un effetto depressivo su coloro che abusano di questi prodotti.

Se da un lato quindi è indubbio il loro effetto positivo, dall’altro è il caso di andare a fondo al problema e studiare quali soluzioni prendere per risolvere definitivamente l’insonnia. A incidere su questa infatti sono, come evidenziato prima, abitudini sbagliate, ritmi troppo stressanti, ma non solo. Importante è anche la comodità del nostro letto, l’ambiente circostante, o alimenti sbagliati assunti a ora di cena.

Approfittiamo quindi del sonno recuperato grazie ai prodotti a base di melatonina per rivedere abitudini e comportamenti e migliorare il momento più importante della nostra giornata: il sonno.

Se stai pensando che sul tuo sonno influisce negativamente il tuo materasso, verifica i modelli disponibili nella sezione dedicata su www.joiematerassi.it

Diversi i modelli disponibili per soddisfare ogni singola specifica esigenza dei nostri clienti.

Chiama senza obbligo di acquisto lo 0294754219 oppure compila il form nella pagina dedicata.


Richiedi informazioni senza obbligo di acquisto

Leave A Comment

Related Posts